Nasce a Roma nel 1975.


Inizia a suonare all'età di 10 anni.

Studia all'UM con Umberto Fiorentino, Fabio Zeppetella, Stefano Micarelli, Massimiliano Rosati, Maurizio Lazzaro, Nicola Puglielli,Franco Ventura e Maurizio Pizzardi.


Segue corsi con Italo De  Angelis, Nico Stufano, Giacomo Castellano, Salvatore Russo, Massimo Varini, Giovanni Palombo, Alberto Quartana, Edoardo Rocchi.


Ha frequentato numerosi clinics e seminari (Scott Henderson, Joe Diorio, Jim Kelly, Mike Stern fra gli altri).

Ha lavorato in diversi ambiti musicali, professionali e stilistici.

Nel Pop collabora a numerosissimi progetti di musica originale come chitarrista, autore, arrangiatore.


Ha arrangiato e prodotto il "I Logici Cammini Evitati" di Cliò.

Ha suonato fra gli altri con: Max Gazzè, Mario Venuti, Simona Bencini, Lillo e Greg, Matteo Beccucci, Ivan Cattaneo, Amii Stewart, Federico Salvatore, Toni Malco.

Produce ed arrangia nel suo studio numerosi progetti indipendenti.


Con il M° Emiliano Torquati realizza jingles, colonne sonore, registra le chitarre del Musical Lady Oscar, di Andrea Palotto e registra i dischi di EU e Fulvio Italiano.

Collabora con il M° Emanuele Friello alla realizzazione dei Musicals Cenerentola, Hair, Hairspray, oltre che alla registrazione di jingles e colonne sonore .


Sotto la direzione Emanuele Friello, partecipa al Jesus Christ Superstar, esibendosi nei più importanti teatri italiani.

Con il M° Sandro Mambella ha realizzato brani ed arrangiamenti per numerosi artisti realizzando vari audiolibri.

Ha suonato in Italia ed all'estero con il progetto lounge acid jazz Gazzara.


Ha collaborato con il flautista e produttore Man˘ Bandettini ad innumerevoli eventi, suonando lounge, etno, elettronica e jazz, in varie formazioni in tutta Italia.

Nella fusion, ha collaborato alla realizzazione dei dischi degli USZ Vita Iners e degli Artists To Power, Kairo (prima band italiana su mp3.com).


Ha registrato con gli Chat Noir nel disco "I can see you from here" e, sempre con loro, ha collaborato alla realizzazione della colonna sonora del flm Bianco e Nero di Cristina Comencini.

Nel Jazz ha collaborato con numerosissimi musicisti, fra cui Walter Martino Big Band, Gianni Oddi Big Band, Andrea Avena, Sandro Mambella, Maurizio Rolli, Pierpaolo Ferroni, Alessandro Svampa, Fabrizio Madolini, Israel Varela, Andy Gravish, Max Ionata, Francesco Puglisi fra gli altri.


Ha realizzato le chitarre con il gruppo metal sinfonico Dunwich, nel disco Heilagmanothm ed in varie compilations.

Collabora con Massimo Wertmuller e Polyester Quintet  allo spettacolo "I dolori del giovane Wertmuller".

Ha collaborato, in qualità di traduttore o assistente, ai seminari di George Robert, Screaming Headless Torsos, Dennis Chambers & Jeff Berlin, Tom Kennedy, Jojo Mayer, Benny Greb e Neil Zaza.

DAVID GIACOMINI

chitarra